Disinfestazione Formiche

Immagine di un gruppo di formicheLe formiche sono insetti sociali, vivono riuniti in società ove ogni individuo lavora in funzione del benessere della comunità. La società delle formiche è suddivisa in caste. I maschi e le femmine capaci di riprodursi, queste ultime dette regine, le femmine non feconde prendono il nome di operaie e si distinguono in operaie vere ed in soldati; le operaie hanno il compito di rifornire di cibo la comunità, i soldati devono difendere il nido.

Le formiche sono dotate di un olfatto particolarmente sviluppato, sono insetti onnivori ma preferiscono le sostanze zuccherine, per questo motivo è indispensabile praticare frequentemente e con particolare cura le pulizie degli ambienti ove si tengono gli alimenti. Consigliamo di chiudere e sigillare le confezioni di zucchero, marmellata o miele, cioè di tutti i composti zuccherini che potrebbero attrarre questi insetti fastidiosi. Una volta entrati in casa diventa difficile disfarsi di questi insetti che trovano sempre qualcosa per nutrirsi, anche nelle cucine ben pulite e in questi casi bisogna recarsi a specialisti della disinfestazione dalle formiche.

Metodi di disinfestazione

Primo passo per la disinfestazione dalle formiche, è l’individuazione del nido e l’eliminazione della formica regina. Inoltre l’utilizzo di sostanze repellenti che risultano insopportabili per le formiche e lo costringono all’allontanamento.

Un’altra strategia di disinfestazione sfrutta il comportamento sociale delle formiche ed è un sistema totalmente ecologico. Il prodotto usato per la disinfestazione ecologica riesce a influire sulla digestione delle formiche bloccando il transito intestinale delle formiche operaie che si occupa dell’ alimentazione del formicaio; in questo modo viene interrotto il nutrimento dell’intera colonia.

La disinfestazione efficace parte sempre dalla conoscenza e dallo studio del comportamento ed in particolare della riproduzione degli insetti.